Strumenti d'artista

Il cibo è cultura e tradizione, arte; a chi si impegna in questa arte e a chi gli fornisce spazi e luoghi per praticarla, Marrone offre una cucina su misura, totalmente costruita intorno allo stile, alle idee, alle tecniche dello chef. Un ingranaggio perfetto di cui l’uomo è anima, una creazione orientata alla performance, all’affidabilità nella realizzazione dei piatti e nell’esecuzione dell’arte culinaria.

Su Misura

La costruzione di una cucina è un flusso, un processo che non parte da elementi dati. Il prodotto non esiste a priori: esso prende forma nell’interazione, nel dialogo tra Marrone ed il suo cliente, sia esso Chef, Cooking Manager o proprietario della struttura ricettiva. Per questo una cooking suite Marrone nasce sempre da un momento di ascolto, da uno scambio di idee che diventerà nel corso del tempo un prodotto totalmente su misura.

Cookability

La misura è sempre una questione di ragionevolezza, e la ragionevolezza è sempre questione di consapevolezza. Le cucine Marrone sono progettate secondo le esigenze pratiche dello Chef, e sono quindi tarate sulle scelte tecniche e culinarie che egli compie, fin nei minimi dettagli. La scelta e la distribuzione delle functionality e la loro personalizzazione vengono realizzate perseguendo la totale responsività allo strumento, garantendo un’esperienza d’uso di sicurezza e comfort.

Cookability

Performance

La trasformazione del cibo è un atto risolutivo, che non ammette secondi tentativi. Lo spirito con cui la cucina Marrone viene realizzata è di permettere questo atto risolutivo, garantendone i risultati a partire dall’approccio dello Chef e dal modo in cui egli organizza la sua squadra. I materiali, le funzioni ed il layout sono in tutto pensati per la realizzazione ottimale delle ricette, nel rispetto della tradizione culinaria che rappresentano e delle scelte espressive che le hanno prodotte.

Affidabilità

La qualità, anche estetica, dei materiali e del percorso di progettazione di una cucina Marrone mira alla costruzione di un ambiente adatto all’alto artigianato: un luogo dove non solo il lavoro si faccia arte, ma l’arte si faccia lavoro. Il rispetto di criteri di resistenza, durevolezza, e tenuta tecnologica consente di sapere che in ogni momento lo strumento risponderà alle sollecitazioni operative e creative cui viene sottoposto.

Affidabilità

I perché del progetto

La trasformazione del cibo è il più antico atto culturale umano e anche il più moderno e rivoluzionario: un gesto che oggi attraversa continenti e popoli, lega saperi e civiltà. L’amore per questo atto comporta acquisire conoscenza in incessanti anni di pratica e sperimentazione, di studio delle tradizioni, dei materiali e delle tecniche, per assicurarsi che esso possa avere continuità nel suo percorso di perfezionamento.

Vai a cooking suite

Le persone

Comporre una cucina Marrone comporta unire insieme le competenze più verticali sui singoli processi, ed una capacità orizzontale di immaginazione e comprensione. Nessuno è un’isola, anche il più grande Chef è a capo di una squadra, anche il più grande ristorante nasce dalla cooperazione tra un’anima manageriale ed una artistica. Il denominatore comune è la passione e la focalizzazione sugli obiettivi.

Ricerca e sviluppo

Da anni Marrone conduce una ricerca esclusiva sulle cucine tradizionali del mondo. Le cucine Marrone consentono di raggiungere risultati di trasformazione culinaria in linea con la tradizione grazie a functionalities uniche, che riproducono meccanismi di cottura normalmente non disponibili nelle cucine industriali. Ricerca e sviluppo hanno un unico obiettivo: garantire la continuità delle culture culinarie e la possibilità degli Chef di sperimentare su di esse.